Noleggio auto a lungo termine - Milano Autonoleggio lungo termine

Aspettative

Ordinanza 28 nov 2014 Tar Lazio Art.94 bis CDS

REPUBBLICA ITALIANA
Fonte sito istituzionale della Giustizia Amministrativa Il Tribunale Amministrativo
Regionale per il Lazio (Sezione Terza Ter)
ha pronunciato la presente
ORDINANZA
sul ricorso numero di registro
generale 13055 del 2014, proposto
da
LEASEPLAN, LEASYS
S.P.A., ARVAL SERVICE LEASE
ITALIA S.P.A. e ALD
AUTOMOTIVE ITALIA S.R.L.,
in persona dei rispettivi legali
rappresentanti p.t., elettivamente
domiciliate in Roma, via Principessa
Clotilde n. 7 presso lo studio
Tonucci & Partners e rappresentate
Sito Istituzionale della Giustizia amministrativa - Document Viewer Pagina 1 di 6
https://www.giustizia-amministrativa.it/cdsintra/cdsintra/AmministrazionePortale/Doc... 28/11/2014
e difese nel presente giudizio dagli
avv.ti Alberto Fantini, Benedetto
Blasi e Luca Spaziani
contro
- MINISTERO DELLE
INFRASTRUTTURE E DEI
TRASPORTI, in persona del
Ministro p.t., domiciliato in Roma,
via dei Portoghesi n. 12 presso la
Sede dell’Avvocatura Generale
dello Stato che ex lege lo
rappresenta e difende nel presente
giudizio;
- MINISTERO DELL’INTERNO,
in persona del Ministro p.t.,
domiciliato in Roma, via dei
Portoghesi n. 12 presso la Sede
dell’Avvocatura Generale dello
Stato che ex lege lo rappresenta e
difende nel presente giudizio;
nei confronti di
AUTOMOBILE CLUB
D’ITALIA, in persona del legale
rappresentante p.t., elettivamente
domiciliato in Roma, via di Villa
Sacchetti n. 11 presso lo studio
dell’avv. Aristide Police che,
Sito Istituzionale della Giustizia amministrativa - Document Viewer Pagina 2 di 6
https://www.giustizia-amministrativa.it/cdsintra/cdsintra/AmministrazionePortale/Doc... 28/11/2014
unitamente agli avv.ti Francesco
Guarino ed Aureliana Pera, lo
rappresenta e difende nel presente
giudizio
per l'annullamento
previa sospensione dell'efficacia,
dei seguenti atti:
a) circolare prot. n. 15513 del
10.07.2014 adottata dal Ministero
delle infrastrutture e dei trasporti ed
avente ad oggetto l’attuazione degli
artt. 94 comma 4 bis del codice
della strada e 247 bis d.p.r.. n.
495/1992;
b) nota MIT prot. n. 33691 del
06/12/12;
c) circolare MIT prot. n. 107746 del
15/12/2209;
d) circolare MIT prot. n. 85582 del
18/09/2007;
Visti il ricorso e i relativi allegati;
Visti gli atti di costituzione in
giudizio dei Ministeri delle
infrastrutture e dei trasporti e
dell’interno nonché dell’ACI;
Vista la domanda di sospensione
dell'esecuzione del provvedimento
Sito Istituzionale della Giustizia amministrativa - Document Viewer Pagina 3 di 6
https://www.giustizia-amministrativa.it/cdsintra/cdsintra/AmministrazionePortale/Doc... 28/11/2014
impugnato, presentata in via
incidentale dalla parte ricorrente;
Visto l'art. 55 cod. proc. amm.;
Visti tutti gli atti della causa;
Ritenuta la propria giurisdizione e
competenza;
Relatore nella Camera di Consiglio
del giorno 27 novembre 2014 il
dott. Michelangelo Francavilla e
uditi per le parti i difensori come
specificato nel verbale;
Considerato che è opportuno
accogliere l’istanza cautelare e, per
l’effetto, sospendere l’efficacia della
circolare prot. n. 15513 del 10 luglio
2014 nella sola parte di specifico
interesse (ai fini prettamente
cautelari) delle ricorrenti e,
precisamente, in relazione alle
disposizioni di cui al punto E.3
concernente la “locazione senza
conducente” (pagg. 16 – 17 della
circolare);
Considerato che la decisione in
esame è dettata anche dall’esigenza
di mantenere inalterato il quadro
normativo e fattuale che
Sito Istituzionale della Giustizia amministrativa - Document Viewer Pagina 4 di 6
https://www.giustizia-amministrativa.it/cdsintra/cdsintra/AmministrazionePortale/Doc... 28/11/2014
caratterizza la fattispecie fino alla
definizione del presente giudizio
per la quale viene fissata la pubblica
udienza indicata nel dispositivo;
Ritenuto, poi, di dovere disporre la
compensazione delle spese della
fase cautelare;
P.Q.M.
Il Tribunale Amministrativo
Regionale per il Lazio (Sezione
Terza Ter):
1) accoglie l’istanza cautelare nei
sensi di cui in motivazione;
2) fissa, per la definizione del
presente giudizio, la pubblica
udienza del 28 maggio 2015, ore di
rito;
3) dispone la compensazione delle
spese della fase cautelare.
La presente ordinanza sarà eseguita
dall'Amministrazione ed è
depositata presso la segreteria del
Tribunale che provvederà a darne
comunicazione alle parti.
Così deciso in Roma nella Camera
di Consiglio del giorno 27
novembre 2014 con l'intervento dei
magistrati:
Sito Istituzionale della Giustizia amministrativa - Document Viewer Pagina 5 di 6
https://www.giustizia-amministrativa.it/cdsintra/cdsintra/AmministrazionePortale/Doc... 28/11/2014
© 2014 - giustizia-amministrativa.it Accessibilità Guida al sito
Informativa privacy Regole di accesso
Condizioni di utilizzo
Giuseppe Daniele, Presidente
Michelangelo Francavilla,
Consigliere, Estensore
Anna Maria Verlengia,
Consigliere
L'ESTENSORE IL PRESIDENTE
DEPOSITATA IN SEGRETERIA
Il 28/11/2014
IL SEGRETARIO
(Art. 89, co. 3, cod. proc. amm.)
Sito Istituzionale della Giustizia amministrativa - Document Viewer Pagina 6 di 6


© 2015, Sito realizzato e gestito da inMilano